STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

L’Italia dovrebbe dedicare più tempo al dibattito sul disegno di legge che regola le questioni di fine vita

leave a comment »

lancet


L’autorevole settimanale medico britannico The Lancet dedica un articolo al “controverso disegno di legge che impedisce ai medici di sospendere alimentazione e idratazione ai pazienti in stato vegetativo”. L’opinione sostenuta da Marta Paterlini, dopo aver ricostruito il quadro politico e normativo e anche il violento scontro istituzionale a margine del “caso Englaro”, è che la legge, vista l’entità delle questioni etiche che coinvolge, avrebbe bisogno di un dibattito più articolato. Ecco quello che mi sembra il passaggio centrale:

Sono due i punti chiave che generano malcontento. Primo, a dispetto del fatto che la maggior parte della comunità scientifica consideri l’alimentazione e idratazione artificiale come un trattamento medico, il progetto di legge italiano lo considera respirazione assistita. Secondo Raffaele Calabrò, dottore e coordinatore al Senato del progetto di legge, la maggioranza dell’Associzione Nazionale dei Medici chiamata in causa per un parere durante la preparazione del disegno di legge avrebbe sostenuto che l’alimentazione artificiale non è un trattamento terapeutico. Tuttavia, la Federazione Nazionale dei Medici Chirurgi e degli Odontoiatri (FNOMCeO), che fornisce consulenza ufficiale allo Stato, considerano l’alimentazione e l’idratazione artificiale come un trattamento medico.

Secondo, poiché le volontà di fine vita non sono vincolanti, I medici hanno la facoltà di non seguire la volontà del paziente (o dei loro fiduciari). Secondo il parere di molti, questo non va soltanto contro il concetto di una relazione terapeutica, ma i dottori si troverebbero in una posizione molto difficile, divisi tra il codice deontologico e la Costituzione, da una parte, e la legislazione dall’altra.

Annunci

Written by pierpaolocaserta

aprile 26, 2009 a 4:54 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: