STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

The Guardian: Berlusconi ha trasformato l’Italia in uno show televisivo. E ora lo sta pagando

with 3 comments

Berlusconi ha trasformato l’Italia in uno show televisivo. E ora lo sta pagando

La politica dell’intimità era finalizzata a distrarre gli italiani,ma ha anche posto fine alla riluttanza tutta latina nell’indagare i personaggi pubblici

Il premier italiano Silvio Berlusconi è arrabbiato, sotto la sua maschera sorridente. Sotto pressione per i molti scandali che lo circondano, nega seccamente le accuse e gli italiani sembrano schierarsi al suo fianco – se guardiamo ai risultati delle ultime elezioni amministrative, dove il partito di centro destra di Berlusconi, il Popolo della Libertà, è andato bene. Cionondimeno il processo infernale al quale ha dato avvio sta cominciando a ritorcersi contro di lui.

(…) In ogni caso, Berlusconi ha inaugurato quella che l’editorialista e scrittrice Barbara Spinelli chiama “la politica dell’intimità” – per evitare di porre l’accento sui molti problemi degli italiani, il premier ha dato loro in pasto battute e gossip e a ogni sorta di sciocchezza divertente. Magnate dei media, ha trasformato l’Italia in un grande show televisivo

(…) È il culto della personalità una volta attribuito allo Stalinismo e il suo potere pone il privato al di sopra di ogni altra cosa. È difficile invocare una cultura pubblica con un leader che ha abbattuto tutte le barriere tra pubblico e privato. Questo, comunque, non significa che tutti gli italiani condividano il comportamento di Berlusconi e il modo in cui egli ha posto se stesso al centro della politica italiana.

(…) Persino Gianfranco Fini, il suo alleato di destra, è stanco e preoccupato della disaffezione dei cittadini per la politica. Ciò che è anche peggio per Berlusconi, la Chiesa sta dando segnali di insofferenza per la dimostrazione di immoralità che sta attirando sull’Italia, il Paese che ospita il Vaticano, l’attenzione di tutto il mondo Potrebbe perdere l’alleanza della Chiesa, senza la quale la sua presa sul potere è a rischio. Nessuna sorpresa che Berlusconi sia arrabbiato, sotto la sua maschera sorridente.

(Anna Masera su The Guardian, 23/06/2009)

Written by pierpaolocaserta

giugno 24, 2009 a 1:10 pm

3 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Le tre forze armate dovrebbero prendere per un periodo di 5 anni il governo Italiano; chiudere il parlamento, ed ivi licenziare tutti i politici, senatori e quant’altro; fare, un processo con corte marziale ad agnuno di essi; ivi dicendo: esiliare a tutti costoro senza un soldo in tasca, perche quelli che hanno arraffato, sono tutti sordi male avuti,sperperando a destra e a manca i patrimoni dell’Italia tartassando il popolo con una spietatezza spudorata a discapito di: Dio me la dato, e guai a chi me la tocca.
    Un saluto a tutti, da un povero pensionato che riceve un sussidio di povertà a 69 anni, di 420,E”- è con questo vivo al mese; vedete voi, se c’e la fate a passare la fame, come faccio io?
    E questi depravati- usurpano, il decoro,- usurpano, la correttezza,-usurpano l’onestà,usurpano l’intelligenza, usurpano i patrimoni dei popoli, usurpano la libertà di espressione, usurpano la liberta per 0primerla con montagne di fantomatiche leggi è decreti che ricadono schiacciando nel fango la brava gente; usurpano finanche i sogni dei giovani, facendole lezioni subliminali di come e meglio imbrogliare, que lavorare; usurpano giustificando con malefattezze, il diritto del lavoro con il quale si nobilitano gli individui,creando benessere sociale:Usurpano, i grandi sacrifici fatti da tanta gente onesta lavoratrice è lavoratori;Usurpano atraverso delle loro losche manovre, l’appropio indegno è senza morale, qualificando i loro stratagemmi è discorsi, in vezeggiativi, cullandosi del propio, saperci fare, tutti costoro associati e complici; usurpano- la maggistratura usando la parola democrazia è libertà, ma solo per i loro, torna conti, mentre che per noi, popolo: siamo tutti sorvergliati, tartassati, è denigrati, vedi: il fantomatico lachè, BRUNETTA;
    Vi domando:sapete che cosa ci fà, quello che era il segretario particolare del premier? il facoltoso deputato LETTA?; ma che ora è: il rapresentante direttivo della Goldman Sasch?-
    Questa facoltosa banca daffari americana è titolata: dove passa la godman Sasch, non cresce più erba; sono stati anche a rapresentare questi:Il Sig Prodi, ed l’attuale Presidente della banca Italiana Sig Draghi.-
    Vi invito a conoscere la Goldman Sasch, per sapere del suo potere in tutto il mondo, è come influenza le politiche degli stati o chi per essi, in tutto il globo.-
    *
    Vi saluto cordialmente.
    Alacran.

    Alacran

    luglio 7, 2009 at 3:47 pm

  2. Tutte le parolacce di tutte le lingue del mondo non sarebbero sufficienti a definire Silvio Berlusconi.
    Ma ciò che continua a sorprendermi è la colossale stupidità della gente che sembra non rendersi conto delle reali “malintenzioni” di quest’individuo.
    Si dice che la storia dovrebbe insegnare qualcosa: ricordate che circa 2000 anni fa fu preferito Barabba a Gesù Cristo? Evidentemente non c’è e non ci sarà mai più nessuno che possa lontanamente paragonarsi al figlio di Dio, ma in compenso ce n’è uno che oggi viene preferito, come già avvenne con il suo degno “predecessore”, ed ha anche la stessa lettera iniziale (B).

    Alberto

    luglio 10, 2009 at 1:10 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: