STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

Papa Francesco e la Chiesa: cambio di stile o restyling?

leave a comment »

Papa Francesco

In un breve passaggio di una più ampia analisi, il New York Times coglie e sintetizza con chiarezza il nocciolo della continuità, nell’apparente discontinuità, del nuovo pontificato rispetto al corso impresso dal suo predecessore.

“Il nuovo papa, noto per suoi modi semplici, pastorali, e per il suo legame con i poveri, in qualche modo contrasta con il suo predecessore, Benedetto XVI, un teologo freddo che ha rinunciato al suo incarico – primo papa ad averlo fatto negli ultimi 598 anni – dicendo di non sentirsi più all’altezza del rigore del suo mandato.

Eppure, Francesco condivide le stesse posizioni dottrinali fondamentali di Benedetto XVI, e appare improbabile che possa promuovere cambiamenti nelle posizioni della Chiesa, per esempio, sull’ordinazione delle donne prete, o nella stretta opposizione all’aborto o ai matrimoni egualitari.”

L’articolo originale del New York Times è qui

Sullo stesso argomento leggi anche: Rinuncia di Papa Benedetto XVI : la crociata dimenticata del cardinale Ratzinger

Annunci

Written by pierpaolocaserta

marzo 15, 2013 a 9:48 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: