STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

Anche negli USA si accorgono dello spessore di Alessandro Di Battista

leave a comment »

Il New York Times dedica un articolo alle peggiori bufale del 2014 e poteva mancare proprio lui? Il non lusinghiero riconoscimento internazionale non è certamente frutto del caso. Tutto al contrario, è il risultato di un impegno costante. Le esternazioni di Alessandro Di Battista si dividono in effetti in due categorie: o dice scempiaggini enormi (ed è di gran lunga il caso più frequente), oppure banalità enunciate come fossero il risultato di arditi e non convenzionali percorsi del pensiero. Il tutto condito da narcisismo patologico e complottismo a go-go. Roba per sedicenti illuminati, veri fulminati. Per i quali la Rete diviene, di per sé, il luogo unico della verità altrimenti negata. E che da tempo hanno trovato nel blog di Beppe Grillo un sicuro ritrovo.
Al New York Times arriva una delle perle di Di Battista ma è chiaro che si tratta della classica punta dell’iceberg.

Di Battista, in occasione della festa del Movimento “Italia5Stelle”, aveva dichiarato dal palco: “Nigeria, vai su Wikipedia: 60% del territorio è in mano ai fondamentalisti islamici di Boko Haram, la restante parte Ebola”.

Entrambe le enunciazioni sono false: i villaggi controllati dal gruppo terroristico sono infatti solo qualche decina, mentre i casi di infezione erano molto limitati, tanto che qualche giorno dopo l’Oms dichiarò la Nigeria un paese “Ebola free”.

Il New York Times non usa mezze misure: definisce “ridicole” le affermazioni di Di Battista.

The Lies Heard Round the World
http://mobile.nytimes.com/2015/02/15/opinion/sunday/the-lies-heard-round-the-world.html?referrer=

Annunci

Written by pierpaolocaserta

febbraio 16, 2015 a 3:29 pm

Pubblicato su New York Times

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: