STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

L’uomo che ha organizzato la ‘catena umana’ a protezione della sinagoga in passato incolpò gli ebrei per l’11 settembre

leave a comment »

catena umana musulmani oslo

L’uomo che ha organizzato la ‘catena umana’ di musulmani a protezione della sinagoga in passato incolpò gli ebrei per l’11 settembre.

Nel 2009 Ali Chishti pronunciò un discorso ‘vergognoso’

Jon Stone su The Independent
22/02/2015

L’organizzatore, di religione musulmana, della ‘catena umana’ a protezione di una sinagoga ha ammesso di aver creduto nella teoria della cospirazione ebraica e di averla sostenuta ancora nel 2009.

In quell’anno, Ali Chishti intervenne nel corso di un dibattito con un discorso nel quale insinuava che gli ebrei potessero aver saputo in anticipo degli attentati terroristici dell’11 settembre.

Oggi definisce quei commenti “vergognosi” e racconta che le sue opinioni sulle relazioni tra le comunità si sono evolute.

“Ho riflettuto su diverse questioni, da allora. A quel tempo ero piuttosto arrabbiato. Dopo quell’incontro ho messo in discussione anche la parte islamica e mi sono formato un’idea più articolata del quadro generale” – è quanto ha dichiarato al quotidiano norvegese Verdens Gang.

Nel marzo del 2009, Chisti prese parte ad un dibattito organizzato dal politico norvegese Abid Raja, appartenente al partito liberale.
“Gli ebrei sono un piccolo gruppo, ma tutti sanno che hanno molto potere,” disse il quell’occasione, secondo quanto riferisce il giornale.

“Diverse migliaia di ebrei quel giorno non erano presenti al lavoro presso il World Trade Center, e per quale motivo a Mumbai c’erano più ebrei del solito quando i terroristi pachistani hanno sferrato il loro attacco?” […]

A quanto pare, negli ultimi anni Chisti ha modificato le sue opinioni. Su Facebook ha creato il gruppo ‘Urett Avsløres’ e cioè ‘Ingiustizie Svelate’, che ha organizzato la manifestazione presso la sinagoga a sostegno degli ebrei.

Lo scorso fine settimana centinaia di musulmani norvegesi hanno formato una catena umana attorno alla sinagoga più importante della capitale.

Oltre 1.000 musulmani hanno cantato “No all’antisemitismo, no all’islamofobia” formando attorno alla sinagoga quello che hanno chiamato l’ “anello della pace”.

Link all’articolo originale:
http://www.independent.co.uk/news/world/europe/the-man-who-organised-a-muslim-human-shield-to-protect-a-synagogue-blamed-jews-for-911-10062583.html

Written by pierpaolocaserta

febbraio 23, 2015 a 4:35 pm

Pubblicato su The Independent

Tagged with ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: