STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

Si aprirà il 20 aprile il processo ad esponenti di Alba Dorata

leave a comment »

golden_dawn4

di Aggelos Skordas | Greek Reporter

9 marzo 2015

Il 20 aprile, in uno spazio appositamente allestito nella prigione più grande della Grecia, Korydallos, è previsto l’inizio del processo ai membri del partito e ai sostenitori di Alba Dorata. Tra i settanta accusati di guidare, o appartenere all’organizzazione criminale neonazista, ci sono il suo leader Nikos Michaloliakos, incarcerato, e i membri del partito Ilias Kasidiaris, Christos Papas, Ioannis Lagos, Giorgos Germenis, Nikos Kouzoulos, Panagiotis Iliopoulos, anch’essi incarcerati, nonché il membro del partito Stathis Mpoukouras e un minorenne che verrà processato separatamente.

Gli imputati hanno passato quasi un anno e mezzo in stato di detenzione in attesa del processo. Il 27 marzo, tuttavia, alla scadenza del periodo massimo di custodia pre-processuale, stabilito in 18 mesi, il leader del partito e i membri Pappas e Lagos saranno rilasciati, a soli 24 giorni dal processo. Michaloliakos e Pappas resteranno agli arresti domiciliari, dovendo difendersi anche dall’accusa di possesso di armi.

Nella sua relazione di 700 pagine, il pubblico ministero che si è occupato delle indagini penali su Alba Dorata suggerisce che dovrebbero comparire di fronte al giudice complessivamente 70 membri del partito. Secondo la sua raccomandazione, ogni ex-membro o membro attuale del partito è da considerarsi appartenente allo “zoccolo duro” dell’organizzazione criminale che ha operato sotto l’ombrello protettivo del partito.

Il pubblico ministero ha elencato tutte le accuse a carico del partito xenofobo Alba Dorata, sottolineando in particolare gli assassinii del rapper antifascista Pavlos Fyssas (alias Killah P), nel settembre del 2013, e dell’immigrato pachistano Luqman Shahzad nel gennaio del 2013, oltre a numerose aggressioni ai danni di stranieri ed attivisti di sinistra, compreso l’attacco contro alcuni iscritti del sindacato comunista PAME al Pireo, pochi giorni prima dell’assassinio di Fyssas.
È degno di nota che compariranno dinnanzi al giudice tutti e 16 gli esponenti che Alba Dorata ha portato nel precedente Parlamento, scioltosi per le elezioni generali del 25 gennaio scorso, tredici dei quali sono stati rieletti insieme a quattro nuovi membri, facendo di Alba Dorata il terzo partito maggiore tra quelli rappresentati nel parlamento greco.

Al momento, sono in 26 a trovarsi dietro al banco degli imputati.

————
Link all’articolo originale:
http://greece.greekreporter.com/2015/03/09/extreme-right-golden-dawn-trial-to-begin-on-april-20/#sthash.OvnQSiok.dpuf

Annunci

Written by pierpaolocaserta

marzo 10, 2015 a 8:27 am

Pubblicato su Grecia

Tagged with ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: