STAMPA ESTERA blog

Tradurre e, traducendo, conoscere

Farage: le leggi contro la discriminazione razziale vanno abolite… perché non ci sono più razzisti!

leave a comment »


In un’intervistata a Trevor Phillips, di Channel Four, Nigel Farage ha dichiarato che la Gran Bretagna dovrebbe smantellare la legislazione contro la discriminazione, con la motivazione che le persone a suo dire, non farebbero (più) distinzioni sulla base del colore della pelle. Il leader dell’Ukip ha affermato che i datori di lavoro dovrebbero avere facoltà di discriminare, invece, in base alla nazionalità, preferendo un lavoratore britannico ad uno polacco. Alla domanda se, con l’Ukip al governo, esisterebbe una legge contro la discriminazione su base etnica o razziale, Farage ha risposto: “No … perché non facciamo alcuna distinzione in base al colore della pelle. Noi, come partito, non facciamo distinzioni in base al colore della pelle.”

(Channel Four, Via “The Guardian”)

Morale: le leggi contro la discriminazione razziale vanno abolite perché ormai obsolete, e anche inutili, visto che non ci sono più razzisti in giro (se lo dice lui!). E, quel che è peggio, fanno sì che un povero datore di lavoro che preferisca un lavoratore britannico, in quanto britannico, ad uno straniero, si veda accusato di discriminazione.

Una vera ingiustizia…

Written by pierpaolocaserta

marzo 15, 2015 a 7:01 pm

Pubblicato su Gran Bretagna, xenofobia

Tagged with ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: